domenica 1 maggio 2011

Torta panna e fragole

Piccola premessa: io non sono amante dei dolci troppo dolci, complicati e farciti... ma c'era un compleanno da festeggiare, e il "piccolo" festeggiato ama la panna, le fragole e la crema... Come avrei potuto non farlo felice ?!? E poi, questa torta è piaciuta tanto anche a me! La base è un semplice pan di spagna, ma volendo si può utilzzare anche una pasta margherita. Per il pan di spagna seguo la ricetta del bravissimo Sergio S., che scriveva sul forum della cucina Italiana. Con le sue ricette non ho mai avuto delusioni... anzi!!!

 
 

Ingredienti per uno stampo da 20 cm

per il pan di spagna:

150 gr. di zucchero semolato (io ho usato 105gr di fruttosio)
100 gr. di farina bianca 00 
50 gr. di fecola 
3 uova 
i semini di ½ mezzo baccello di vaniglia
un pizzico di sale
burro e farina per lo stampo

per la crema pasticcera:

250 ml di latte fresco intero
75 gr. di zucchero semolato (per me 50 gr. di fruttosio)
30 gr. di farina
20 gr. di fecola
2 tuorli
i semini di ½ baccello di vaniglia

per la crema Chantilly:

½ litro di panna fresca
70  gr. di zucchero (per me 50 gr. di fruttosio)

500 gr. di fragole

sciroppo di zucchero o bagna alcolica

 

Per il pan di spagna. 
Imburrare e infarinare lo stampo. Accendere il forno a 180°. Mettere in una ciotola le tre uova intere (che devono essere a temperatura ambiente, non fredde di frigorifero), lo zucchero, i semi della vaniglia e un pizzico di sale. Con lo sbattitore a fruste montare il composto finchè "scrive" ed è diventato ben gonfio e soffice (almeno 5/7 minuti). Aggiungere con delicatezza la farina e la fecola mescolate, attraverso un setaccino, e procedendo tre cucchiate alla volta, mescolando col cucchiaio di legno dal basso verso l'alto. Versare nello stampo imburrato e infarinato, livellare e infornare per circa 30'. Appena estratto dal forno, togliere dallo stampo e far raffreddare, capovolto, su una gratella per dolci.
Per uno stampo da 24 cm: zucchero 180, farina 120, fecola 60, uova 4 piccole.
Per uno stampo da 26 cm: zucchero 200, farina 130, fecola 65, uova 4 grandi (o 4 e 1/2).

Per la crema pasticcera.
Portare il latte a bollore in un pentolino (se di rame è meglio...) con la vaniglia. Lavorare brevemente i tuorli con lo zucchero poi unire la farina. Stemperare il composto con un pò di latte versato a filo (attraverso un colino a maglie fitte) poi unire il resto. Rimettere su fuoco moderato, mescolando continuamente con una frusta fino a quando la crema si addensa. Spegnere e far raffreddare su un piano di acciaio pulito spatolando, o immergendo il pentolino in acqua e ghiaccio, mescolando la crema

Per la Chantilly.
Montare la panna /ben fredda) con lo zucchero in un recipiente, e tenere in frigorifero.

Eliminare con un coltello seghettato (quello del pane) la sommità del pan di spagna, solo quello che basta per renderlo piano. Tagliare a metà orizzontalmente la torta e bagnare bene le due metà con lo sciroppo (o la bagna) dalla parte tagliata, aiutandovi con un pennello per dolci. Unire alla crema pasticcera, delicatamente, qualche cucchiaio di panna montata.
Mettere la base di pan di spagna su un disco per dolci e farcire con la crema, a cui avrete unito una parte delle fragole tagliate a pezzetti. appoggiare l'altra metà del pan di spagna e premere delicatamente. Con una spatola per dolci, stendere un pò di panna sui bordi e sulla superficie della torta. Decorare con la rimanente panna montata, usando una sac a poche con bocchetta spizzata e le fragole tagliate a metà.  Far compattare in congelatore per  un paio d'ore e passare in frigorifero 30 minuti prima di servire. Si può congelare, facendo scongelare in frigorifero.

23 commenti:

  1. complimenti ale! sembra appena uscita dalla pasticceria :))))) brava!

    RispondiElimina
  2. Splendida! A me il pan di spagna non riesce maiii :( e sono costretta a usare quello del supermercato già fatto in dischi :(

    RispondiElimina
  3. perfetta!!! anch'io non amo troppo i dolci farciti, ma in questa meraviglia mi ci tufferei stile Paperon de' Paperoni nei suoi dollari...
    sei stata bravissima e pazientissima a decorare così con la panna!

    RispondiElimina
  4. Ci credo che ti sia piaciuta! E' un incanto Ale! Bravissima e auguri al piccolo festeggiato! Ti lascio un abbraccio e buon inizio settimana!

    RispondiElimina
  5. Sembra quella che faceva la mia mamma per i compleanni, buonissima! Per una come me che non mangia quasi mai dolci ogni tanto mi ci vorrebbe una cosa lussuriosa come questa, in questi giorni poi me la sognavo. Bacione.

    RispondiElimina
  6. L'intramontabile classico.. Complimenti per un esecuzione pulita e spettacolare.BRVISSIMA

    RispondiElimina
  7. Una bellissima torta e anche buona
    baci Ale ciao

    RispondiElimina
  8. A me invece queste torte piacciono... Riescono bene se si è precisi nella decorazione, come lo sei stata tu, brava!

    RispondiElimina
  9. Ale è favolosa, complimenti! Amo troppo le fragole con la panna! Ultimamente tutti i dolci sono miei..sono diventata troppo golosa! Baci

    RispondiElimina
  10. come non accontentarlo? :)
    la torta è venuta benissimo, io adoro la chantilly slurp :P

    RispondiElimina
  11. Fantastica! Sembra finta!!!

    RispondiElimina
  12. @ Cara Babs: grazie!

    @ Crearescout: il pan di Spagna non è difficile, ma è fondamentale montare bene le uova, e aggiungere la farina delicatamente per non smontare il composto... Riprova e vedrai che andrà meglio ;-)

    @ Cristina: grazie! Decorare mi diverte tanto e se vuoi tuffarti.. accomodati pure!
    Un abbraccio

    @ Any: il "piccolo" festeggiato ha gradito davvero molto :-)

    @ Chamki: se fossi vicina, te ne porterei una tutta per te!

    @ Kiara: :-)))))

    @ Jelena: quanti complimenti... grazie!

    @ Stefania: bella, buona e... finita in fretta!

    @ Francesca: io sono una persona paziente... :-)

    @ Ornella: sai che io "crescendo" sono arrivata a mangiare pochi dolci ma buoni ;-)
    Un bacione

    @ Gio: infatti, non avrei potuto non fargli una bella e dolce sorpresa!

    @ Gianly: finta? no no, spazzolata in una volta sola ;-)

    RispondiElimina
  13. Siamo proprio lanciatissme, mi pare.Splendida!
    Domanda: ma leggo bene la dose di zucchero? Io per il pan di Spagna uso ricetta infallibile da decenni,ma le dosi son differenti e , pensa, la farina la metto tutta in una volta.
    Non mi ha mai tradito, devo dire.

    RispondiElimina
  14. @ Ciao Serena: grazie!

    @ Nik: sai che mi impegno sempre... ;-) La dose dello zucchero è esatta e viene buonissimo :-)D
    Baci

    RispondiElimina
  15. oggi ho fatto la torta panna e fragole seguendo la tua ricetta è venuta buonissima complimenti!!! sei bravissima.

    RispondiElimina
  16. Grazie!!! Sono molto contenta che ti sia piaciuta :-)

    RispondiElimina
  17. Complimenti!!!!!!!!
    Deve essere proprio buona
    Ciao
    Mony

    RispondiElimina
  18. Complimenti per la ricetta del pan di spagna... sublime!

    RispondiElimina
  19. Grazie, la ricetta di Sergio è ottima!

    RispondiElimina
  20. Ale il tuo blog è fantastico e questa torta una vera favola! complimenti! iris

    RispondiElimina

I commenti sono sempre ben accetti, così come i consigli ma anche le critiche... quindi scrivete se ne avete voglia!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...