lunedì 21 febbraio 2011

Panini per hamburger

L'hamburger è indubbiamente uno dei cibi preferiti dai ragazzi, ma quelli che si trovano nei fast food, nella maggior parte dei casi, non sono certo "genuini..." Sia per il pane che per la carne! Si possono preparare facilmente in casa, così si fanno contenti i ragazzi e si è sicuri degli ingredienti utilizzati... :-)

 

Ingredienti per 6 panini

320 350 gr. di farina 00
200 ml di latte fresco tiepido
12 gr. di lievito di birra fresco (o mezza bustina di quello secco)
1 cucchiaino di zucchero
25 gr di strutto  ammorbidito (o burro per i vegetariani)
1 uovo
1 cucchiaino di sale

per decorare:

latte
sesamo bianco e nero

Se usate l'impastatrice, versate la farina, il lievito sciolto precedentemente nel latte (il lievito secco non è necessario scioglierlo prima), lo zucchero, lo strutto ( o il burro) e l'uovo. Avviare l'impastarice, prima con la foglia, poi unire il sale. Dopo un paio di minuti sostituire la foglia con il gancio ed impastare per altri 7-8 minuti. Se impastate a mano, mettete tutti gli ingredienti in una ciotola (per ultimo il sale) e iniziate la lavorazione. Quando l'impasto sarà un pò amalgamato, continuate a lavorarlo sulla spianatoia infarinata, fino ad ottenere un composto liscio e non più appiccicoso.
Formare una palla, coprire e far lievitare in un luogo tiepido fino al raddoppio. Riprendere l'impasto, sgonfiarlo un pò e dividerlo in 6 pezzi da 100 gr circa l'uno. Formare delle palline con la chiusura sotto, coprire con carta forno e far lievitare altri 30-40 minuti. Spennellare la superficie (con delicatezza per non sgonfiare l'impasto) con il latte e versare i semini di sesamo a pioggia. Infornare a 200°C per 18-20 minuti, inserendo sul fondo del forno anche un pentolino con dell'acqua, che serve a mantenere la giusta umidità. Sfornare e lasciar raffreddare su una gratella. Dividere i panini a metà e farcire a piacimento. I panini si prestano bene anche alla congelazione, facendoli scongelare in forno a 100° C per il tempo necessario. Volendo, si possono fare anche dei mini panini e servirli come finger food.


Buon appetito!

29 commenti:

  1. bravaaaaaaa concordo in pieno basta spendere un po di tempo e il risultato e 1000 volte meglio..baci!!

    RispondiElimina
  2. Che belli questi panini,brava!!!
    Bacioni ^_^

    RispondiElimina
  3. Ma che belli!!! Voglio provarli, segno la tua ricetta, Ale!!

    RispondiElimina
  4. Hamburger.. uno dei pochi tipi di carne che veramente mi piacciono :) Altro che fast food.. mi piace tantissimo quello col sesamo nero.
    Brava Ale

    RispondiElimina
  5. Gazie...è una gran bella ricetta....mi sa che li preparo presto per una specie di brunch in cui ci saranno dei ragazzini!!!Bacioni, Flavia

    RispondiElimina
  6. à questi sono tutta un'altra cosa dei famosi panini :-) buoni e genuini!

    RispondiElimina
  7. Altra classe! Ottima idea, presentazione che si vede da sè..il pericolo è di mangiarne una quantità industriale.

    RispondiElimina
  8. Sapevatelo....
    segnata annotata e presto anche sul mio blog ci saranno i panini di Alex!!
    Vero

    RispondiElimina
  9. @ Scarlett: grazie! E poi è bello vedere la faccia gioiosa di chi si gusta il panino... :-)
    @ Patrizia: grazie ;-)
    @ Caterina: grazie ! Mi raccomando, fammi sapere se ti sono piaciuti!
    @ Grazie Elena, anche a me è piacuto tanto quello con il sesamo nero, infatti me lo sono mangiato io.... ;-)
    @ Flavia: farai felici quei ragazzini...
    Baci
    @ Ely: diciamo che il "fast food" così è un piacere mangiarlo!
    Un bacione
    @ Cara Nik, io mi sono controllata, ma gli altri no! Hanno fatto il bis... :-)
    @ Vero: che bello! Sono contenta che tu li voglia provare....!!!

    RispondiElimina
  10. ecchillà con dei panini davvero invitanti! e brava ale :)

    RispondiElimina
  11. sono bellissimi! grazie della ricetta, la metto subito in cassaforte.
    un abbraccio e buona giornata
    eu

    RispondiElimina
  12. Ciao Ale sai che con questi in casa faccio felice mio marito..per gli hamburger è come i ragazzi
    ciao ♥

    RispondiElimina
  13. Ma che adorabilo panini ^_* e dato che adoro panificare, segno la ricetta.

    RispondiElimina
  14. Questi fanno felici anche gli adulti!
    Fabio

    RispondiElimina
  15. h provato anche io una volta e son molto meglio di quelli che si coomprano, ovviamente! eheh
    proverò anche con la tua ricetta perchè sembrano più morbidi dei miei ;)

    RispondiElimina
  16. Ciao Ale! Ben trovata!
    Take away???
    Magari!!!
    Passerei ogni giorno!
    Gianly

    ps: stessi capelli!
    http://giato.blogspot.com/

    RispondiElimina
  17. Ciao Ale!!!!!!!
    bisogna che ci mettiamo d'accordo su cosa pubblicare!:))))))
    Per cena stasera? RIso?
    :))))

    Un bacio! Barbara

    RispondiElimina
  18. li provo! li provo!
    lo sai che vado pazzo per questi tipi di panino, vero?? :D
    ti sono venuti perfetti!

    RispondiElimina
  19. Hai proprio ragione non si possono paragonare né per gusto né per genuinità ai panini che si comprano! E poi li hai fatti sofficissimi, brava complimenti! bacione

    RispondiElimina
  20. che buoni... un bel hamburger me lo farei molto molto volentieri...

    RispondiElimina
  21. @ Ciao super Babs! Grazie ;-)
    @ Eugenia: prego! Quando tirerai fuori dalla cassaforte la ricetta, fammelo sapere... ci tengo :-)
    Buona serata
    @ Stefania: rendere felice qualcuno con quello che si cucina è meraviglioso!!!
    @ Tiziana: panificare dà tante soddisfazioni, vero...?
    @ Fabio: verissimo!!! Con questi panini non si sbaglia...
    @ Erica: ricetta provata e approvata!
    @ Ciao Gianly e benvenuta! Anche tu ogni riccio un capriccio?!?
    @ Barbara: stasera niente riso, ma polpettine...
    @ Gio: adesso lo so!
    @ Ornella: grazie! Quelli industriali sono pure gommosi...
    Un abbraccio
    @ Cyril e Giorgia: accomodatevi pure.... _)D

    RispondiElimina
  22. Veramente interessante e bello il tuo blog....tornerò molto volentieri per scopiazzare le tue ricette! Bravissima

    RispondiElimina
  23. complimenti per il tuo blog, è bellissimo! mi iscrivo così ti seguo sempre! se ti va sei la benvenuta nella mia cucina! un bacione! :-D

    RispondiElimina
  24. Ale come hai ragione... detesto l'omologazione dei sapori del fast-food, un giorno ho discusso a lungo con una collega (medico!!!) che continuava a sostenere che checchè ne dicessi, i panini del Mac sono squisiti... spesso è difficile davvero far cambiare idee consolidaste agli adulti, ma certo come mamma a mio figlio non proporrei mai del cibo al fast food, ma questi tuoi panini sì! Un abbraccio grandissimo e buona domenica!

    RispondiElimina
  25. Ma sono deliziosi questi panini! Metto allegria, fame e golosità contemporaneamente!

    RispondiElimina
  26. @ Ciao Gianni e benvenuto! Grazie per i complimenti che sono sempre molto graditi... :-)))
    @ Le ricette dell'amore Vero: grazie e sono già venuta a farti visita...
    P.S. qual è il tuo nome? ;-)
    @ Any: no comment sulla tua collega... In fondo non ci vuole molto per mangiare in modo genuino :-)
    Baci e buona serata
    @ Laura: grazie! L'effetto è proprio quello che hai descritto...

    RispondiElimina
  27. ah che belli questi panini! purtroppo mi tocca aspettare fino a domenica per sperimentarli ma sento già che saranno ottimi

    RispondiElimina
  28. Grazie Dede, quando li provi, fammi sapere!

    RispondiElimina
  29. Le cose fatte in casa sono strepitose.
    Mi salvo subito la ricetta! E ti farò sapere :)
    Buon fine settimana Ale!

    Silvia

    RispondiElimina

I commenti sono sempre ben accetti, così come i consigli ma anche le critiche... quindi scrivete se ne avete voglia!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...